Disturbi del sonno

La difficoltà di addormentarsi la sera appena coricati o durante un risveglio notturno, sono tipici sintomi dell’ansia o di un particolare momento di stress.

Escludendo neurologiche sottostanti, per questo ci sono Centri del Sonno che possono diagnosticare un’eventuale patologia neurologica, normalmente i disturbi del sonno si possono risolvere con una serie di accorgimenti e di strategie finalizzate a regolare il ciclo sonno-veglia; a impostare “buone” abitudini che inducono il sonno e, infine, a “staccare” dalla vita diurna con i suoi problemi e preoccupazioni dalla vita notturna, così da agevolare un sonno regolare e ristoratore.

Sia nella terapia dell’ansia, che di quella depressiva o nel life-coaching si interviene tempestivamente sul disturbo del sonno così da garantire una maggior concentrazione ed energia per affrontare la terapia.

Cosa mi devo aspettare dal primo incontro?

Il primo incontro è importante non tanto per la sua valenza terapeutica ma per gettare le basi della relazione tra terapeuta …

Di bene in peggio. Istruzioni per un successo catastrofico di Paul Watzlawick

Uno dei libri più divulgativi e per 'non-esperti' del massimo esperto in comunicazione, Paul Watzlawick, che con stile e …

No… sfogarti non ti farà sentire meglio!

Sei proprio sicuro che sfogarti ti faccia stare meglio o è solo un’idea così culturalmente condivisa che non proviamo …